index index
Titolo PATOLOGIE RETINICHE E CHIRURGIA VITREO-RETINICA: TIPS&TRICKS - Evento n. 5129-199360
Durata 15 ore
Pubblicazione Dal 01/09/2017 ore 00:00 al 31/08/2018 ore 24:00
Razionale e obiettivi formativi L'obiettivo del corso e' descrivere le evidenze cliniche e di ricerca sulla patogenesi e sul trattamento delle patologie dell'interfaccia vitreoretinica e sulla gestione e complicanze della vitrectomia per distacco di retina. Da evidenze oramai pubblicate si evince che il fenomeno trazionale epiretinico non riguarda solo l'interfaccia vitreo-retina ma l'intera retina. L'attivazione infatti della macroglia retinica, e dunque delle cellule del Muller, e' responsabile dell'espressione di fattori gliali intraretinici che hanno un ruolo importante nella gestione e prognosi del paziente candidato alla chirurgia. La seconda parte del corso affrontera' i limiti e le potenzialità degli attuali vitrectomi, valutando l'ottimizzazione dei parametri allo scopo di migliorare i flussi mantenendo basse accelerazioni dei fluidi. L'ultima parte del corso ha lo scopo di aiutare il chirurgo negli steps piu' critici della vitrectomia, nella gestione del tamponamento e delle complicanze della chirurgia vitreoretinica.

OBIETTIVO: CONTENUTI TECNICO-PROFESSIONALI (CONOSCENZE E COMPETENZE) SPECIFICI DI CIASCUNA PROFESSIONE, DI CIASCUNA SPECIALIZZAZIONE E DI CIASCUNA ATTIVITA' ULTRASPECIALISTICA. MALATTIE RARE.
Destinatari Medici Specialisti in Oftalmologia
Moduli Didattici Introduzione

Modulo 1
Trazione epiretinica e gliosi intraretinica: key points per la prognosi funzionale

Modulo 2
Up-to-date sulla classificazione della membrana epiretinica

Modulo 3
ANGIO-OCT nelle patologie dell'interfaccia vitreoretinica

Modulo 4
Gestione chirurgica dell'edema maculare diabetico: modificazioni strutturali e vascolari

Modulo 5
Distacco di retina regmatogeno primario: modificazioni intraretiniche e prognosi funzionale

Modulo 6
Chirurgia 27G per il trattamento del distacco di retina: tips and tricks

Modulo 7
Fluido-dinamica dei nuovi vitrectomi: come ottimizzarne l'uso

Modulo 8
Gli scambi in chirurgia vitreoretinica: come eseguirli

Modulo 9
Tamponanti intraoculari: modificazioni della viscosita' e tensione interfacciale

Modulo 10
Il danno corneale in chirurgia vitreoretinica

Modulo 11
Gestione del glaucoma maligno post-chirurgico

Modulo 12
Ipertono oculare ed olio di silicone: prevenzione e trattamento
Docenti Prof. Mario Romano, Dott. Davide Allegrini, Dott.ssa Gabriella Ricciardelli
Provider ECM SMM SRL ID 5129
Corso Vercelli 9 - 20144 Milano
Via Cervignano 16 - 20137 Milano
segreteriaorganizzativa@smm-srl.it
Segreteria Scientifica e Organizzativa SMM Srl
Corso Vercelli 9 - 20144 Milano
Via Cervignano 16 - 20137 Milano
segreteriaorganizzativa@smm-srl.it
Crediti 15 CREDITI ECM
Verifica Al termine del corso e' prevista verifica dell'apprendimento tramite questionario con risposte a scelta multipla. Si ricorda che secondo le recenti normative i tentativi possibili sono 5. Si prega di leggere attentamente le istruzioni a riguardo.
Questionario di valutazione dell'evento Al termine della verifica di apprendimento e' necessario completare anche il questionario di valutazione dell'evento (questionario di gradimento).