index
Titolo PATOLOGIE E CHIRURGIA DELL'INTERFACCIA VITREO-RETINICA - Evento N. 5129-177580
Durata 10 ore
Pubblicazione Dal 01/01/2017 ore 00:00 al 31/08/2017 ore 24:00
Razionale e obiettivi formativi Le patologie dell'interfaccia vitreo-retinica sono tra le principali cause di cecita' nei pazienti di eta' superiore a 60 anni. Le modificazioni delle forze trazionali epiretiniche inducono la formazione di membrane epiretiniche, fori maculari, trazioni anteroposteriori e tangenziali. Tali modificazioni epiretiniche sono accompagnate da modificazioni della macroglia intraretinica con l'attivazione delle cellule del Muller e l'espressione di fattori gliali intra - ed epiretinici. Il fenomeno epiretinico non riguarda solo l'interfaccia vitreo/retina ma l'intera retina. Un corretto inquadramento delle forze vettoriali epiretiniche e delle modificazioni gliali intra-retiniche e' necessario per un adeguato algoritmo di approccio terapeutico in termini chirurgici, parachirurgici (vitreolisi enzimatica) ed osservazionali. L'obiettivo del corso e' descrivere le evidenze cliniche e di ricerca sulla patogenesi e sul trattamento delle patologie dell'interfaccia vitreo-retinica in occhi emmetropi ed in occhi miopi. Definire i criteri di valutazione per candidare i pazienti alla chirurgia o piuttosto seguirne l'evoluzione clinica. Sara' inoltre affrontato l'argomento della vitreolisi enzimatica, con i limiti e le potenzialita' di tale approccio terapeutico. L'ultima parte del corso ha lo scopo di aiutare il chirurgo nella gestione della chirurgia 27-gauge per le patologie dell'interfaccia, definendone i parametri e la scelta degli strumenti piu' adeguati.

OBIETTIVO: CONTENUTI TECNICO-PROFESSIONALI (CONOSCENZE E COMPETENZE) SPECIFICI DI CIASCUNA PROFESSIONE, DI CIASCUNA SPECIALIZZAZIONE E DI CIASCUNA ATTIVITA' ULTRASPECIALISTICA. MALATTIE RARE.
Destinatari Medici Specialisti in Oftalmologia
Lezioni Introduzione

Lezione 1
Vitreoschisi e forze vettoriali trazionali antero-posteriori e tangenziali

Lezione 2
Eziopatogenesi del foro maculare idiopatico

Lezione 3
Eziopatogenesi del foro maculare e foveoschisi miopica

Lezione 4
Eziopatogenesi delle membrane epiretiniche

Lezione 5
Modificazioni intraretiniche in presenza di membrana epiretinica: la profondita' della trazione

Lezione 6
Come colorare l'interfaccia: vantaggi vs danno iatrogeno

Lezione 7
Membrana epiretinica idiopatica vs diabetica: fattori prognostici

Lezione 8
Fototossicita' iatrogena nella chirurgia maculare

Lezione 9
Timing chirurgico per la foveoschisi maculare miopico: quando operare

Lezione 10
Tecnica di peeling: gliosi verticale vs gliosi orizzontale

Lezione 11
Fluidodinamica 27-G nella chirurgia dell'interfaccia
Docente Prof. Mario Romano
Provider ECM SMM SRL ID 5129
Corso Vercelli 9 - 20144 Milano
Via Cervignano 16 - 20137 Milano
segreteriaorganizzativa@smm-srl.it
Segreteria Scientifica e Organizzativa SMM Srl
Corso Vercelli 9 - 20144 Milano
Via Cervignano 16 - 20137 Milano
segreteriaorganizzativa@smm-srl.it
Crediti 15 CREDITI ECM
Verifica Al termine del corso e' prevista verifica dell'apprendimento tramite questionario con risposte a scelta multipla. Si ricorda che secondo le recenti normative i tentativi possibili sono 5. Si prega di leggere attentamente le istruzioni a riguardo.
Questionario di valutazione dell'evento Al termine della verifica di apprendimento e' necessario completare anche il questionario di valutazione dell'evento (questionario di gradimento).